Skip to main content

Durata corso:

2 giorni

Termine iscrizioni:

31/01/2024

Inizio corso:

05/02/2024

Costo:

860,00 €

Luogo:

Virtual Classroom

Corso State Manager & Data Architectures con Angular e Ngrx

Codice: DSW07

Creare applicazioni Angular scalabili, testabili e semplici da mantenere utilizzando NGRX per la
gestione dello stato applicativo, applicando una netta separazione tra architettura dati e presentational
layer.

Modalità di erogazione
In aula o Live Virtual Classroom

Attestato di partecipazione
Al termine del corso verrà rilasciato l’attestato di frequenza
Esame

Contenuti del corso

Redux fundamentals

  •  Principi fondamentali di Redux
  •  Immutable State in Javascript
  • Pure vs Inpure functions
  •  Redux core concepts: store, reducers, actions

NGRX fundamentals

  • Introduzione tecnica alla libreria
  • Costrutti, funzionalità e API principali
  • Installare le librerie necessarie
  • Reactive Store e Observable
  •  Modellare lo store con StoreModule
  • Modificare lo stato tramite reducer
  • Selectors e memoization: selezionare porzioni di stato
  • Debugging e Redux Chrome Dev tools
  • Esempi e casi d'uso reali

Impostare progetti NGRX

  • Organizzazione progetti scalabili e manutenibili in Angular
  • Data architectures in Angular e NGRX
  • Sviluppo modulare: custom ngModules Core, Shared e Features
  • Approccio component-based
  • Stateless architectures
  • Containers vs Presentational components
  • Sviluppo Real World Applications in ANGULAR / NGRX: gestione CRUD, autenticazione,
    profilo, forms complessi, protezione DOM, router e molto altro

Autenticazione, Sicurezza e NGRX

  • Processo di autenticazione JWT
  • Modifica profilo utente
  • Router Guards: creare sezioni protette da login
  • HTTP Interceptors
  • Protezione del DOM tramite custom structural directives, ad es. *ifLogged
  • AutoLogin e persistenza dati tramite localStorage

Reducer & Selectors

  • Stato globale con forRoot
  • Gestione stato "lazy" tramite l'utilizzo di forFeature
  • Modifica dello stato tramite reducer
  • Il metodo createReducer in NGRX
  • Nested reducers con ActionReducerMap
  • Selectors semplici e compositi
  • createSelector vs createFeatureSelector
  • MetaReducers

Actions & Effects

  • Time travel debugging
  • Typed Safed Actions con createAction
  • Il metodo createAction
  • Gestione side effects con "NGRX Effects"
  • Il metodo createEffect
  • Gestione applicazioni CRUD, router e localStorage
  • Avviare azioni multiple negli effects
  • Effetti condizionali sulla base dello store

Router Store

  • Installazione e configurazione NGRX Router
  • Sincronizzazione router con stato applicativo
  • Navigazione
  • Creazione custom Actions per il router
  • Router Selectors
  • Protezione route con guardie, NGRX e l'utilizzo di JWT
  • Gestione router con Lazy Loading

Reactive Forms, UI & NGRX

  • Integrazione Reactive Forms
  • Sincronizzazione Form con lo stato applicativo
  • Utilizzo di FormBuilder, FormControl, FormGroup
  • Gestione elenchi dati con FormArray
  • Gestione User Interface tramite NGRX (ad es. apertura e gestione pannelli)
Partecipanti

Sviluppatori

Prerequisiti

Per comprendere gli argomenti trattati nel corso è necessario avere una buona conoscenza delle
seguenti funzionalità del framework Angular: componenti custom, moduli, dependency injection, router
e lazy loading.
Pur essendo un argomento affrontato durante il corso, data la sua complessità, consiglio inoltre di
documentarsi sul concetto di programmazione reattiva e in particolar modo sulla libreria RxJS e
l'utilizzo dei suoi operatori.
Nel caso interessasse approfondire questa tematica, guarda il programma del corso Angular & RxJS

Obiettivi

Al termine del corso il partecipante sarà, quindi, in grado di introdurre NGRX nei propri progetti Angular
e di sfruttarne al massimo il potenziale.

Lingue
Italiano
Vuoi ulteriori info?

Torna a trovarci per conoscere i nuovi Corsi inseriti

Oppure richiedi informazioni sul corso che ti interessa nella sezione Contatti

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.