Skip to main content

Durata corso:

5 giorni

Costo:

1.650,00 €

Designing Cisco Data Center Infrastructure (DCID)

Codice: DCV494

Il corso “Designing Cisco Data Center Infrastructure” (DCID) è volto a fornire ai professionisti IT le competenze necessarie per progettare un’infrastruttura di data center Cisco scalabile, affidabile e sicura. Attraverso lezioni approfondite e attività pratiche, i partecipanti apprenderanno come configurare le soluzioni di rete e storage, ottimizzare la connettività, garantire la sicurezza dei dati e gestire l’automazione e l’orchestrazione del data center.

Il corso prepara per l’esame 300-610 Designing Cisco Data Center Infrastructure (DCID).

Modalità di erogazione
In aula o Live Virtual Classroom

Attestato di partecipazione 
Al termine del corso verrà rilasciato l’attestato di frequenza 

Contenuti del corso

Alta Disponibilità su Layer 2:

  • Panoramica dei meccanismi di alta disponibilità di Layer 2
  • Canali di Porta Virtuali
  • Cisco Fabric Path
  • Virtual Port Channel+

Progettazione della Connettività di Layer 3:

  • Protocolli di Ridondanza del Primo Salto
  • Migliorare Prestazioni e Sicurezza dei Protocolli di Routing
  • Potenziare Scalabilità e Robustezza di Layer 3

Progettazione delle Topologie dei Data Center:

  • Flussi di Traffico dei Data Center
  • Sfide del Cablaggio
  • Strato di Accesso
  • Strato di Aggregazione
  • Strato Core
  • Topologia Spine-and-Leaf
  • Opzioni di Ridondanza

Progettazione degli Interconnect dei Data Center con Cisco OTV:

  • Panoramica di Cisco OTV
  • Piani di Controllo e Dati di Cisco OTV
  • Isolamento dei Fallimenti
  • Funzionalità di Cisco OTV
  • Ottimizzazione di Cisco OTV
  • Valutazione di Cisco OTV

Descrizione del Protocollo Locator/ID Separation:

  • Protocollo Locator/ID Separation
  • Mobilità di Macchine Virtuali (VM) con LISP
  • Modalità Subnet Estesa (ESM) Multihop con LISP
  • Virtualizzazione VPN con LISP

Descrizione delle Reti Overlay VXLAN:

  • Benefici di VXLAN rispetto a VLAN
  • Overlay di VXLAN di Layer 2 e Layer 3
  • Panoramica del Piano di Controllo EVPN MP-BGP
  • Piano Dati di VXLAN

Descrizione della Virtualizzazione Hardware e dei Dispositivi:

  • Alta Disponibilità basata su Hardware
  • Virtualizzazione dei Dispositivi
  • Virtualizzazione Hardware di Cisco UCS
  • Virtualizzazione del Server
  • Virtualizzazione SAN
  • Virtualizzazione N-Port ID

Descrizione delle Opzioni Cisco FEX:

  • Cisco Adapter FEX
  • Strato di Accesso con Cisco FEX
  • Topologie Cisco FEX
  • Networking consapevole della Virtualizzazione
  • Single Root I/O Virtualization
  • Valutazione di Cisco FEX

Descrizione della Sicurezza di Base nei Data Center:

  • Mitigazione delle Minacce
  • Esempi di Attacchi e Contromisure
  • Sicurezza del Piano di Gestione
  • Protezione del Piano di Controllo
  • RBAC e Autenticazione, Autorizzazione e Contabilità (AAA)

Descrizione della Sicurezza Avanzata nei Data Center:

  • Cisco TrustSec nell’Architettura di Enclave Sicure di Cisco
  • Funzionamento di Cisco TrustSec
  • Firewalling
  • Posizionamento del Firewall nelle Reti dei Data Center
  • Portfolio Cisco Firepower®
  • Virtualizzazione del Firewall
  • Progettazione per la Mitigazione delle Minacce

Descrizione della Gestione e dell’Orchestrazione:

  • Gestione della Rete e delle Licenze
  • Cisco UCS Manager
  • Cisco UCS Director
  • Cisco Intersight
  • Panoramica di Cisco DCNM

Descrizione delle Opzioni di Storage e RAID:

  • Posizionamento di DAS nelle Tecnologie di Storage
  • Storage Collegato alla Rete (NAS)
  • Fibre Channel, FCoE e iSCSI
  • Valutazione delle Tecnologie di Storage

Descrizione dei Concetti di Fibre Channel:

  • Connessioni, Strati e Indirizzi di Fibre Channel
  • Comunicazione Fibre Channel
  • Virtualizzazione nella SAN Fibre Channel

Descrizione delle Topologie Fibre Channel:

  • Parametrizzazione SAN
  • Opzioni di Progettazione SAN
  • Scelta di una Soluzione di Progettazione Fibre Channel

Descrizione di FCoE:

  • Caratteristiche del Protocollo FCoE
  • Comunicazione FCoE
  • Bridging dei Data Center
  • Protocollo di Inizializzazione FCoE
  • Opzioni di Progettazione FCoE

Descrizione della Sicurezza dello Storage:

  • Caratteristiche Comuni di Sicurezza SAN
  • Zone
  • Miglioramenti della Sicurezza SAN
  • Crittografia in SAN

Descrizione della Gestione e dell’Orchestrazione SAN:

  • Cisco DCNM per SAN
  • Analytics e Telemetria in Streaming di Cisco DCNM
  • Cisco UCS Director nella SAN
  • Flussi di Lavoro di Cisco UCS Director

Descrizione dei Server Cisco UCS e Casi d’Uso:

  • Server Serie C di Cisco UCS
  • Interconnessioni di Tessuti e Chassis di Blade
  • Schede Adattatore Server Serie B di Cisco UCS
  • Computing Stateless
  • Cisco UCS Mini

Descrizione della Connettività dei Fabric Interconnect:

  • Uso delle Interfacce Fabric Interconnect
  • VLAN e VSAN in un Dominio Cisco UCS
  • Connessioni Southbound
  • Connessioni Northbound
  • Reti Layer 2 Disgiunte
  • Alta Disponibilità e Ridondanza dei Fabric Interconnect

Descrizione dei Sistemi Iperconvergenti e Integrati:

  • Panoramica dei Sistemi Iperconvergenti e Integrati
  • Soluzione Cisco HyperFlex™
  • Scalabilità e Robustezza di Cisco HyperFlex
  • Cluster Cisco HyperFlex
  • Capacità del Cluster e Multipli Cluster su un Dominio Cisco UCS
  • Storage Esterno e Unità di Elaborazione Grafica su Cisco HyperFlex
  • Posizionamento di Cisco HyperFlex

Descrizione dei Parametri di Sistema di Cisco UCS Manager:

  • Configurazione e Gestione di Cisco UCS
  • Gestione del Traffico di Cisco UCS

Descrizione di Cisco UCS RBAC:

  • Ruoli e Privilegi
  • Organizzazioni in Cisco UCS Manager
  • Locali e Diritti Effettivi
  • Autenticazione, Autorizzazione e Contabilità
  • Autenticazione a Due Fattori

Descrizione dei Pool per i Profili di Servizio:

  • Pool Globali e Locali
  • Pool di Suffissi UUID e Indirizzi MAC
  • Pool WWN
  • Pool Server e IP Initiator iSCSI

Descrizione delle Politiche per i Profili di Servizio:

  • Politiche Globali vs Locali
  • Politiche di Storage e BIOS
  • Politiche di Avvio e Scrub
  • Politiche IPMI e di Manutenzione

Descrizione degli Adattatori e delle Politiche Specifiche di Rete:

  • Controlli di Connettività LAN
  • Controlli di Connettività SAN
  • Strato di Accesso Virtuale
  • Miglioramenti della Connettività

Descrizione dei Template in Cisco UCS Manager:

  • Template di Cisco UCS
  • Template di Profili di Servizio
  • Template di Rete

Progettazione dell’Automazione dei Data Center:

  • Programmabilità Basata su Modelli
  • Panoramica di Cisco NX-API
  • Programmabilità con Python
  • Modulo Cisco Ansible
  • Uso dell’Agente Puppet
Partecipanti

Professionisti IT con uno o tre anni di esperienza in questi ruoli:

  • Data center engineer
  • Network administrator
  • Network engineer
  • System administrator
  • Systems engineer
  • Network designer
  • Consulting systems engineer
  • Technical solutions architect
  • Server administrator
  • Network manager
  • Cisco integrator o partner
Prerequisiti

Prima di seguire questo corso, dovreste essere in grado di:

  • Implementare la rete di data center [Local Area Network (LAN) e Storage Area Network (SAN)].
  • Descrivere lo storage del centro dati
  • Implementare la virtualizzazione del centro dati
  • Implementare Cisco Unified Computing System (Cisco UCS)
  • Implementare l’automazione e l’orchestrazione del data center con particolare attenzione a Cisco Application Centric Infrastructure (ACI) e Cisco UCS.
  • Descrivere i prodotti delle famiglie Cisco Data Center Nexus e Multilayer Director Switch (MDS).
Obiettivi
  • Comprendere e applicare meccanismi di alta disponibilità su Layer 2, inclusi Virtual Port Channels e Cisco FabricPath.
  • Progettare la connettività di Layer 3 utilizzando protocolli di ridondanza del primo hop e migliorare prestazioni e sicurezza dei protocolli di routing.
  • Progettare topologie di data center efficaci, comprendendo flussi di traffico, sfide di cablaggio e configurazioni di accesso, aggregazione e core layer, nonché spine-and-leaf.
  • Implementare e valutare Cisco OTV per l’interconnessione dei data center.
  • Descrivere e applicare il protocollo Locator/ID Separation Protocol (LISP) per la mobilità delle macchine virtuali e la virtualizzazione VPN.
  • Comprendere e descrivere i benefici e l’implementazione delle reti overlay VXLAN.
  • Descrivere la virtualizzazione hardware e dei dispositivi, inclusi concetti di Cisco UCS e virtualizzazione server e SAN.
  • Descrivere e valutare le opzioni Cisco FEX e le relative topologie.
  • Identificare le minacce e le misure di sicurezza di base e avanzate all’interno di un data center.
  • Gestire l’orchestrazione e l’automazione dei data center utilizzando strumenti come Cisco UCS Manager, Cisco UCS Director e Cisco DCNM.
  • Descrivere le opzioni di storage e RAID, comprese le tecnologie di storage DAS, NAS e SAN.
  • Comprendere e progettare topologie e concetti di Fibre Channel, inclusi design e sicurezza di SAN.
  • Descrivere le soluzioni FCoE e valutare le opzioni di design relative.
  • Descrivere i server Cisco UCS, i casi d’uso e configurare la connettività di Fabric Interconnect.
  • Descrivere i sistemi iperconvergenti e integrati, con un focus sulla soluzione Cisco HyperFlex.
  • Configurare e gestire parametri di sistema all’interno di Cisco UCS Manager.
  • Applicare il concetto di Role-Based Access Control (RBAC) in Cisco UCS per gestire l’accesso e i privilegi.
  • Utilizzare pool e politiche in Cisco UCS per ottimizzare i profili di servizio.
  • Descrivere adattatori e politiche specifiche per la rete in Cisco UCS Manager.
  • Utilizzare template in Cisco UCS Manager per standardizzare e semplificare la configurazione.
  • Progettare l’automazione dei data center, utilizzando strumenti come Ansible e Puppet per la programmabilità model-driven.
Lingue
Italiano
Vuoi ulteriori info?
Stiamo caricando il listino completo dei corsi
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.